Marmo, latte e biancospino

“Marmo, latte e biancospino” è una mostra temporanea ospitata nell’edificio principale di Capo di Bove fra i mesi di luglio e dicembre del 2012. Un’esposizione di circa 40 fotografie dall'Ottocento a oggi, con cui si è voluto raccontare la storia della Via Appia Antica da un punto di vista originale: quello eno-gastronomico. Ideata dalla Peer Gallery, la mostra ha avuto l’obiettivo di descrivere attimi di vita quotidiana sulla strada colti nella loro assoluta spontaneità: scatti estemporanei di persone qualunque, momenti di condivisione fra amici vissuti fra le rovine antiche, di passeggiate silenziose sul selciato romano. La galleria di immagini è stata organizzata seguendo tre percorsi tematici: il “Marmo”, simbolo del paesaggio offerto dai monumenti antichi che affollano i lati della strada; il “Latte”, espressione della vita pastorale e dell’agricoltura che caratterizzano da secoli la campagna intorno alla Via Appia; e infine, il “Biancospino”, riparo dal sole dei passanti nelle tante gite fuori porta consumate in un paesaggio idilliaco.