Il Parco riprende i lavori

Dopo la sosta forzata per l’emergenza sanitaria in corso l’Ufficio Verde e Paesaggio del Parco Archeologico dell’Appia antica ha avviato ieri i lavori per la manutenzione delle aree verdi.
Si è scelto di partire dal Parco delle tombe della via Latina che verosimilmente sarà il primo dei siti a poter riaprire le porte al pubblico anche se certamente non saremo aperti già dal 24 maggio come in alcune bozze che stanno circolando. Sarà nostra cura informarvi sul sito istituzionale e su tutti i canali social del Parco non appena avremo date certe per riaprire in completa sicurezza.
  
Sono gli ultimi giorni quindi in cui saranno ancora visibili i  suggestivi campi ricoperti di vegetazione ondeggiante al vento che avvolge le vestigia antiche come un soffice tappeto d’oro. Le piante spontanee  annuali del Parco che crescono nei siti demaniali e lungo la via Appia Antica hanno completato il lotro ciclo vegetativo ed ora saranno sfalciate per far posto ad una nuova veste del Parco, ai suoi accoglienti prati tra ville romane, casali, torri e mausolei.
E presto anche i visitatori potranno tornare a godere di questa bellezza estiva.