Selezione pubblica internazionale per il conferimento dell’incarico di Direttore del Parco Archeologico dell’Appia Antica

Il Ministero per i Beni e le attività Culturali ha pubblicato sul proprio sito istituzionale un Bando Internazionale per la selezione del Direttore del Parco Archeologico dell’Appia Antica.
Gli interessati a partecipare alla selezione pubblica internazionale possono presentare la propria candidatura entro le ore 12.00 del 22 dicembre 2018.
La domanda di partecipazione – da compilare online sul sito Mibac – va corredata dal curriculum vitae e da una breve lettera di motivazione (max 1000 parole) scritta in italiano e in inglese.
Il curriculum, debitamente datato e sottoscritto, deve contenere tutte le indicazioni utili a valutare la formazione, i titoli e le attività professionali svolte dal candidato.
Alla domanda deve essere allegata dichiarazione di veridicità ed esattezza di tutti i dati dichiarati, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, dichiarazione sulla insussistenza di cause di inconferibilità o incompatibilità, ai sensi del decreto legislativo 8 aprile 2013, n. 39, e successive modificazioni e dichiarazione di non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali pendenti; qualora siano state riportate condanne penali o siano pendenti procedimenti penali, devono essere specificati gli estremi della condanna riportata o del procedimento penale pendente, come indicati dalle risultanze documentali dei competenti uffici giudiziari.
La domanda deve contenere l’autorizzazione al trattamento dei dati personali, limitatamente al procedimento in corso, ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 e del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, come modificato dal decreto legislativo n. 101 del 10 agosto 2018.

Ufficio responsabile del procedimento è la Direzione generale Organizzazione; responsabile del procedimento è la dott.ssa Silvia Cirillo, email: info-musei@beniculturali.it