Accessibilità

Uno dei principali obiettivi del Parco Archeologico dell’Appia Antica è l’ampliamento continuo dell’accessibilità, intesa nel senso più ampio possibile, per far sì che il Parco diventi un Parco sempre più inclusivo e aperto a tutti.
Un gruppo di lavoro, costituito da architetti e archeologi, è quotidianamente impegnato nella rimozione delle barriere architettoniche e nella creazione di percorsi studiati per chi ha difficoltà motorie.

Baby point

Il Parco ha aderito al progetto “Nati con la Cultura” mirato a favorire l’accesso delle famiglie con bambini ai luoghi della cultura. Studi scientifici dimostrano come avvicinare i piccoli sin dal loro primo anno di vita all’arte e al patrimonio culturale abbia importanti ricadute sul loro benessere. Condividiamo il Manifesto per le famiglie e stiamo lavorando per rendere tutti i nostri siti accessibili e a misura di bambino.
Il primo dei Musei Family and Kids Friendly nel Parco Archeologico dell’Appia Antica è il Casale di Santa Maria Nova, in via Appia Antica 251,  dove abbiamo predisposto un’area accogliente dove potrete allattare il vostro bambino, utilizzare un fasciatoio, e trascorrere un momento di relax durante la visita. Il nuovo spazio è stato anche riconosciuto dall’Unicef come “Baby Pit Stop”.