Prepara la tua visita

Qui troverai tutte le informazioni necessarie per pianificare al meglio la tua visita. 

Orari di apertura

Mausoleo di Cecilia Metella – Castrum Caetani e Chiesa di San Nicola: via Appia Antica 161. Aperto dal giovedì alla domenica con il seguente orario: dal 2 gennaio al 15 febbraio dalle 9.00 alle 16.30, ultimo ingresso alle 15.30; dal 16 febbraio al 15 marzo dalle 9.00 alle 17.00, ultimo ingresso alle 16.00; dal 16 marzo all'ultimo sabato di marzo dalle 9.00 alle 17.30, ultimo ingresso alle 16.30; dall'ultima domenica di marzo al 31 agosto dalle 9.00 alle 19.15, ultimo ingresso alle 18.15; dal 1 settembre al 30 settembre dalle 9.00 alle 19.00, ultimo ingresso alle 18.00; dal 1 ottobre all'ultimo sabato di ottobre dalle 9.00 alle 18.30, ultimo ingresso alle 17.30; dall'ultima domenica di ottobre al 31 dicembre dalle 9.00 alle 16.30, ultimo ingresso alle 15.30.
Come arrivare: Metro A (Arco di Travertino) e poi autobus 660 oppure 118.

Complesso di Capo di Bove: via Appia Antica 222. Aperto dal giovedì alla domenica con il seguente orario: dalle 9.00 alle 17.00 (ora solare), dalle 9.00 alle 18.30 (ora legale) con ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura. All'interno del villino di Capo di Bove è ospitata fino al 29 novembre 2020 la mostra "La lezione di Raffaello. Le antichità romane" a cura di Ilaria Sgarbozza.
Come arrivare: Metro A (Arco di Travertino) e poi autobus 660 oppure 118.

Villa dei Quintili – Santa Maria Nova: via Appia Antica 251 oppure via Appia Nuova 1092. Aperto dal giovedì alla domenica con il seguente orario: 9.00 - 16.30 dall’ultima domenica di ottobre al 15 febbraio con ultimo ingresso alle 15.30; 9.00 - 17.00 dal 16 febbraio al 15 marzo con ultimo ingresso alle 16.00; 9.00 - 17.30 dal 16 marzo all’ultimo sabato di marzo con ultimo ingresso alle 16.30; 9.00 - 19.30 dall’ultima domenica di marzo al 31 agosto con ultimo ingresso alle 18.30; 9.00 - 19.00 dal 1° settembre al 30 settembre con ultimo ingresso alle 18.00; 9.00 - 18.30 dal 1° ottobre all’ultimo sabato di ottobre con ultimo ingresso alle 17.30. 
All'interno del Casale di Santa Maria Nova è ospitata fino al 21 marzo 2021 la mostra fotografica, documentaria e multimediale “L’Appia ritrovata. In cammino da Roma a Brindisi” di Paolo Rumiz e compagni.
Come arrivare:  in auto oppure Metro A (Colli Albani) e poi autobus 664 oppure 118.

Tombe della via Latina: via dell’Arco di Travertino 151. Aperto dal giovedì alla domenica con il seguente orario: 9.00 - 16.30 dall’ultima domenica di ottobre al 15 febbraio 9.00 - 17.00 dal 16 febbraio al 15 marzo; 9.00 - 17.30 dal 16 marzo all’ultimo sabato di marzo; 9.00 - 19.30 dall’ultima domenica di marzo al 31 agosto 9.00 - 19.00 dal 1° settembre al 30 settembre; 9.00 - 18.30 dal 1° ottobre all’ultimo sabato di ottobre. Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura del sito.
L’accesso all’interno degli ipogei, a causa delle particolari caratteristiche microclimatiche con elevata percentuale di umidità e limitata aerazione, non è al momento consentito.
Come arrivare: Metropolitana Linea A (Arco di Travertino) oppure autobus (capolinea ATAC Arco di Travertino).

Antiquarium di Lucrezia Romana: via Lucrezia Romana 62. Aperto il martedì, il giovedì e la domenica dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso 17.30).
Come arrivare: in auto o con la Metro A (Cinecittà o Anagnina) e poi l’autobus linea 503.

Biglietti

Fino al 31 dicembre 2020 tutti i siti del Parco Archeologico dell'Appia Antica sono ad ingresso gratuito e non è necessaria la prenotazione.

Misure di Prevenzione alla diffusione del Covid-19

  • In tutti i luoghi del Parco Archeologico per poter accedere i visitatori dovranno indossare una mascherina coprendo naso e bocca e utilizzare il gel disinfettante posto all’ingresso.
  • Prima di entrare saranno sottoposti da personale autorizzato alla misurazione della temperatura corporea: l’accesso è infatti subordinato alla rilevazione della temperatura corporea dei visitatori che deve essere inferiore a 37,5°C.
  • Una pannellistica specifica, posta sia all’ingresso e che all’interno delle aree, fornirà ai visitatori tutte le informazioni necessarie, ricordando di non formare assembramenti, di rispettare la distanza interpersonale di almeno 2 m e di mantenere una adeguata distanza dalle strutture e dalle opere.
    
  • L’accesso ai servizi igienici è consentito una persona per volta. Si ricorda di osservare le regole per una corretta pulizia delle mani nell'interesse di tutti.
    

Indicazioni per gruppi accompagnati da guide abilitate

  • Negli spazi all'aperto delle aree archeologiche di Villa dei Quintili e di Tombe della via Latina l’accesso a gruppi accompagnati dalla propria guida turistica è consentito in numero non superiore alle 14 unità e solo se muniti di sistemi di audioguida (whisper) tali da permettere un adeguato distanziamento interpersonale.
  • All'interno dell’Antiquarium di Villa dei Quintili è consentito l’accesso ad un massimo di 4 visitatori.
    All'interno del Casale di Santa Maria Nova è consentito l’accesso ad un massimo di 15 persone. L'ingresso a gruppi accompagnati dalla propria guida turistica è consentito in numero non superiore alle 7 unità e solo se muniti di sistemi di audioguida (whisper).
    All'interno del Mausoleo di Cecilia Metella sono consentite visite guidate fino a un massimo di 20 persone. L'ingresso a gruppi accompagnati dalla propria guida turistica è consentito in numero nonsuperiore alle 14 unità e solo se muniti di sistemi di audioguida (whisper) qualora superiori alle 6 unità.
    All'interno dell'edificio di Capo di Bove è consentito l'ingresso ad un massimo di 6 persone contemporaneamente mentre all’esterno non dovrà essere superiore ai 15 visitatori.
    All’interno dell’Antiquarium di Lucrezia Romana è consentito l'accesso ad un massimo di 8 visitatori contemporaneamente (4 in ciascun edificio di cui si compone l’Antiquarium).
    All’interno del Parco delle Tombe della via Latina è consentito l'accesso ad un massimo di 50 visitatori contemporaneamente. L’accesso all’interno degli ipogei, a causa delle particolari caratteristiche microclimatiche con elevata percentuale di umidità e limitata aerazione, non è al momento consentito.