Roma, Franceschini: «Il mausoleo di Sant’Urbano torna patrimonio dello Stato»

L’annuncio del ministro ai Beni e le attività culturali. Il sepolcro entra a far parte del Parco dell’Appia Antica

Il mausoleo di Sant’Urbano dell’Appia antica torna a far parte del patrimonio dello Stato. Conclusa la lunga trattativa avviata alla fine del 2017 dal ministro per i Beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini. «Un altro, importante passo verso il pieno recupero del patrimonio pubblico del più importante complesso archeologico dell’Appia Antica rimasto in mani private – dichiara il ministro – L’acquisizione del mausoleo di Sant’Urbano da parte del Parco dell’Appia antica è l’inizio di un percorso che aprirà ai cittadini questo sito straordinario, arricchendo così l’esperienza di visita della più grande area archeologica al mondo».

Per leggere l’articolo completo clicca qui.