«Villa dei Quintili: ecco “Ailanto <3", opere d'arte contemporanea»

Logo La RepubblicaAl centro c’è l’ailanto, l’albero del cielo o albero del paradiso come viene definito in Cina, patria originaria di questa pianta introdotta in Europa dal XVIII secolo. Ma al parco archeologico dell’Appia Antica l’ailanto assume anche un’altra connotazione, diffusasi nell’ambiente artistico a partire dagli anni ‘80…

Per leggere l’articolo completo su La Repubblica del 4 maggio 2018 clicca qui.