Conversazioni a bordo scavo con visita al cantiere *** NUOVI APPUNTAMENTI

Le indagini archeologiche all’interno del Castrum dei Caetani, nell’area accanto alla Chiesa di San Nicola, proprio di fronte al Mausoleo di Cecilia Metella, sono l’occasione per approfondire temi di archeologia medievale e per aprire al pubblico il cantiere con visite guidate a cura dei responsabili archeologi.

GLI APPUNTAMENTI:

  • venerdì 8 aprile | 10.30 | L’incastellamento nel Lazio, prof.ssa Alessandra Molinari, docente di Archeologia Medievale presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata
  • mercoledì 13 aprile | 10.30 | Il servizio buono. Maioliche arcaiche e altre ceramiche sulle tavole dei potenti nella prima metà del XIV secolo, dott.ssa Beatrice Brancazi, assegnista di ricerca presso l’Università di Roma Sapienza
  • venerdì 22 aprile | 10.30 | Produrre e commerciare in città, prof.ssa Francesca Romana Stasolla, docente di Archeologia Cristiana e Medievale presso l’Università di Roma Sapienza
  • giovedì 28 aprile | 10.30 | Archeologia pubblica e partecipazione, dott.ssa Valeria Di Cola (Associazione Appia Primo Miglio) e dott.ssa Lorenza Campanella (responsabile dell’Ufficio Promozione e Comunicazione del Parco Archeologico dell’Appia Antica)
  • venerdì 6 maggio | 10.30 | Il riuso dei monumenti antichi nel medioevo, prof. Riccardo Santangeli Valenzani, docente di Archeologia Medievale presso l’Università di Roma Tre
  • mercoledì 11 maggio | 10.30 | Villenove e fondazioni signorili nell’Italia tardo medievale, prof. Jean-Claude Maire Vigueur, già docente di Storia Medievale all’Università di Firenze e Roma Tre
  • giovedì 19 maggio | 10.30 | La fallita creazione dell’impero Caetani, prof. Alessandro Carocci, docente di Storia Medievale presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata
  • venerdì 27 maggio | 10.30 | Uomini e cose al principio dell’Appia tra Medioevo e Rinascimento, prof. Daniele Manacorda, già docente di Metodologie della ricerca archeologica presso l’Università degli Studi di Roma Tre

A seguire visita guidata al cantiere a cura del direttore dello scavo e responsabile del sito dott. Stefano Roascio.

  • Non è necessaria la prenotazione
  • Ingresso gratuito
  • Non è necessario esibire il Green Pass
  • In caso di pioggia persistente le conversazioni si terranno nella sala conferenze del Complesso di Capo di Bove