Parco Appia antica c’è l’ok al piano Idea ampliamento di 1.500 ettari

Con il commissariamento — previsto per il 23 luglio — ormai alle porte, ieri è stato approvato in Consiglio regionale il piano d’assetto del Parco regionale dell’Appia Antica. Si tratta del piano regolatore per i 3.500 ettari di parco, nato nel 1988 ed esteso per 16 chilometri. «È una giornata storica — ha dichiarato il governatore Nicola Zingaretti — che realizza dopo trent’anni il sogno di Antonio Cederna » . Una visione, quella di uno dei fondatori di Italia Nostra e storico ex presidente del Parco, che, opponendosi alla speculazione selvaggia, inseguiva l’idea di un parco archeologico lungo la Regina Viarum.

 

Per leggere l’articolo completo di Arianna Di Cori clicca qui.