PARTE IL RILANCIO DELL’APPIA ANTICA A ROMA: NE PARLA SIMONE QUILICI

Roma – L’Appia Antica alle porte di Roma è uno dei paesaggi più suggestivi al mondo, ritratto in varie epoche e a più riprese da numerosi artisti, fotografi e registi. Le spettacolari rovine archeologiche si adagiano su una campagna romantica e ancora un po’ bucolica, che specialmente d’estate si tinge dei colori oro dei campi e verde delle chiome dei pini marittimi.

A due passi dal centro caotico della città, si dipana quello che fu il sogno di un cieco, Appio Claudio, che ventitré secoli fa progettava una strada di collegamento tra l’Urbe il porto di Brindisi. Un percorso che complessivamente si estende per oltre 600 km, che oggi attraversa 4 Regioni e interessa 87 Comuni.

Per leggere l’intero articolo di Eleonora Zamparutti clicca qui.