«Scoperta l’enoteca della Villa dei Quintili»

Logo Il MessaggeroE se le fontane che danno vino di folkloristica memoria, tra stornelli e tradizione dei Castelli Romani, avessero la loro fonte d’ispirazione nella Villa dei Quintili? L’ipotesi degli archeologi è più che mai viva in queste ore perché nella villa gioiello del parco archeologico dell’Appia Antica guidato da Rita Paris stanno riaffiorando proprio fontane che danno vino.

Per leggere l’articolo completo di Laura Larcan su Il Messaggero del 23 maggio 2018 clicca qui.